Teroldego

Dolomiti IGT

Il Teroldego è una varietà autoctona trentina. Nei vigneti dell’asta dell’Adige e nel Comune di Lavis, il Teroldego trova il terreno e il clima ideale. L’Ora del Garda, brezza calda che sale dal lago omonimo a tarda sera, mitiga le temperature del mese di settembre, migliorando la maturazione dell’uva. Il Teroldego Simboli ha un colore rosso rubino brillante e un profumo fruttato di lampone e mirtillo. Al palato è secco, sapido e di buon corpo.

Vitigno Teroldego

Zona di produzione Comune di Lavis

Esposizione ed altimetria Ovest, sud-ovest; 370 m s.l.m.

Composizione del terreno Franco, profondo, strutturato, mediamente fertile

Forma di allevamento Guyot e pergola semplice trentina

Densità di impianto 4.000 - 5.000 ceppi/ha

Vinificazione

Raccolta manuale nella terza decade di settembre, fermentazione a temperatura controllata in serbatoi d’acciaio inox e in piccola parte in piccole botti di rovere, affinamento sulle lisi per 5/6 mesi circa in serbatoi di cemento armato, prima dell’imbottigliamento.

Abbinamenti gastronomici

Arrosti e carni rosse, formaggi stagionati