• Pinot Nero Trentino Doc

Pinot nero

Trentino Doc

Il Pinot nero è coltivato in Trentino in vigneti d’altura, dove le forti escursioni termiche giornaliere favoriscono l’accumulo aromatico. Le uve, maturate sulle colline di Lavis, Meano e bassa Valle di Cembra, sono ideali alla produzione di Pinot nero fruttati, morbidi e longevi.
Pinot nero “Storie di vite”, ha un colore rosso granato e un profumo varietale di amarena, prugna e lampone. Il corpo è morbido e vellutato con tannini fitti e croccanti.

Vitigno Pinot Nero

Zona di produzione Comuni di Lavis, Giovo e Meano

Esposizione ed altimetria Ovest, sud; 550 m s.l.m.

Composizione del terreno franco-sabbioso, poco profondo, mediamente fertile, di origine porfirica

Forma di allevamento guyot e pergola semplice trentina

Densità di impianto 4.000-5.000 ceppi/ha

Vinificazione

raccolta manuale nell’ultima settimana di settembre, fermentazione a temperatura controllata in serbatoi d’acciaio inox, affinamento in barriques di rovere francese per 5/6 mesi circa, prima dell’imbottigliamento.

Le aziende del gruppo

Partner

Campagna Finanziamento

Realizzato con eZPublish da Interline Srl